Medicina estetica a roma

Trattamenti di medicina estetica a roma studio medico Carulli

Medicina estetica

Studio Medico Carulli - Ecografie e medicina estetica

Medicina estetica a roma

Trattamenti di medicina estetica a roma studio medico Carulli

La Medicina Estetica ha per obiettivo non solo la soluzione degli inestetismi, ma anche promuovere e stimolare la costruzione e la ricostruzione di una armonia e di un equilibrio individuale attraverso l’attivazione di un programma di medicina educativa, sociale, preventiva e correttiva, curativa e riabilitativa.


Trattamenti medicina estetica per la Donna

  • Acido Jaluronico
  • Filler
  • Trattamento Anti-Rughe
  • Trattamento Anti-Aging
  • Biostimolazione
  • Rimodellamento Labbra
  • Peeling
  • Peeling Naturali
  • Acne
  • Macchie Cutanee
  • Check-Up Personalizzati
  • Cosmetologia
  • Trattamenti Corpo
  • Mesoterapia Adiposita’ Localizzata
  • Mesoterapia Antalgica
  • Trattamenti Omeopatici
  • Terapie Sclerosanti
  • Ecotomografia Ipoderma
  • Ecotomografia Viso

Trattamenti medicina estetica per l’Uomo

  • Trattamento Anti-Rughe
  • Trattamento Anti-Aging
  • Filler
  • Biostimolazione

Trattamenti combinati

  • Anti-Aging
  • Viso
  • Collo
  • Decolteè

Trattamenti combinati per l’adiposità localizzata

  • Cellulite
  • Mesoterapia
  • Idroterapia
  • Nutrizionistica applicata
  • Metodo Carulli

Trattamento anti-rughe ed iperidrosi: Botulino

Lo scopo del trattamento estetico con il botulino e’ quella di distendere le rughe di espressione producendo un “effetto lifting” – anti-invecchiamento non chirurgico.
I risultati migliori si ottengono a livello del distretto superiore del viso sulle rughe orizzontali della fronte, su quelle verticali tra le sopracciglia e su quelle perioculari nella zona denominate delle “zampe di gallina”.


Cos’è il Botulino

La tossina botulinica è una proteina neurotossica prodotta dal batterio “clostridium botulinum”. In natura è uno dei più potenti veleni naturali .
E’ ormai da 10anni che viene utilizzata a scopo medico nella terapia dell’acalasia (disfagia esofagea), poi applicato anche in fisiatria e in medicina estetica per il trattamento delle rughe sia alla donna che all’uomo e nell’iperidrosi ascellare e palmare.


Quanto tempo dura l’effetto

I risultati del botulino durano in genere 5-6 mesi dopo di che il trattamento va ripetuto; diversi studi hanno messo in evidenza che dopo diverse sedute l’effetto terapeutico dura più a lungo.


Sedi di inoculazione

Il botulino viene applicato sulle rughe frontali, rughe interciliari, rughe periorbitali e in caso di eccessiva sudorazione (iperidrosi) sulla regione ascellare e nelle regioni palmari (mani-piedi).


Controindicazioni

  • Gravidanza
  • Allattamento
  • Allergia all’albumina
  • Malattie sistemiche neuromuscolari

Quanto tempo dura il trattamento

Il trattamento di botulino avviene in sedute della durata di circa 20 minuti.
Si consiglia di non assumere aspirina o simili nè antibiotici (gentamicina, streptomicina etc.) nel giorno del trattamento non andare in palestra, nè correre, nè effettuare lampade abbronzanti.
Si effettua sempre un controllo dopo una settimana dal trattamento. L’effetto definitivo si avrà entro il 10° giorno dopo l’impianto.


Effetti indesiderati

Come dopo ogni iniezione può conseguire transitorio rossore.
Cefalea transitorio.


Tecnica di trattamento

Il trattamento consiste nell’iniezione tramite una siringa dotata di un microago di quantità minime di botulino (espresse in unità) in specifici punti facciali con lo scopo di ridurre il corrugamento muscolare responsabile delle rughe mimiche.

I punti sono:

  • Glabella
  • Rughe frontali
  • Rughe periorbitali (zampe di gallina)

Questo permette anche un modellamento facciale con effetto anti-lifting naturale.
Il farmaco non serve a riempire le rughe. L’effetto definitivo si avrà entro il 10° giorno dal trattamento.


Trattamento non chirurgico per l’eccessiva sudorazione (iperidrosi)

L’iperidrosi è un disturbo che colpisce prevalentemente alcune aree del corpo come le ascelle, la regione palmare delle mani o le piante dei piedi con produzione di eccessiva sudorazione (effetto delle mani e dei piedi bagnati).
L’inoculazione della tossina botulinica di tipo a provoca la disattivazione delle ghiandole sudoripare nella zona interessata.

Basta una seduta di infiltrazione per provocare la disattivazione delle ghiandole sudoripare e la cessazione dell’iperidrosi per almeno 6-8 mesi. Non esistono particolari controindicazioni. I risultati apprezzabili si hanno dopo 4-5giorni entro il 10° giorno dal trattamento.